marzo 24, 2009

La candid Camera del secolo.

Forse l’avrete vista su qualche altro Blog, oggi ve la ripropongo perché è qualcosa di fantastico. Questa candid è per tutte le signorine che vanno al bagno tranquille, tranquille. Ricordatevi, non si può essere tranquilli neanche lì.

marzo 23, 2009

Combattiamo contro un maestro di Tae Kwon Do!

Si, ci sono ladri e ladri. Ci sono ladri intelligenti e ladri stupidi. Quello di oggi fa parte della categoria Stupidi, anzi, molto Stupidi e vi spiego anche il perché. Questo pezzo di intelligente ha avuto l’idea di andare a rubare in una palestra, solo non ha calcolato l’orario e in quel preciso momento ci stava un maestro di arti marziali a svolgere la sua lezione. Risultato? Beh, ladro preso e bottino perso.

artimarziali

Aspirante ladro tenta di derubare una palestra di Tae Kwon Do di Notizie.DalMondo
Un aspirante ladro ha tentato di derubare una palestra con un piano forse un po’ ingenuo: entrare negli uffici senza farsi notare, raccogliere un po’ di bottino, uscire senza farsi notare. Quel che non aveva tenuto conto, era che avrebbe dovuto affrontare un maestro di arti marziali.

David Kang stava dando lezioni di Tae Kwon Do quando ha sentito rumori provenire dal suo ufficio: insospettito, è subito andato a vedere e ha trovato uno sconosciuto che rovistava nei cassetti. Senza troppi problemi lo ha immobilizzato, ma il ladro è riuscito a fuggire mentre Kang chiamava la polizia: una fuga che però è durata pochi secondi, infatti Kang ha subito riacciuffato il ladro, bloccandolo fino all’arrivo della polizia.

marzo 22, 2009

Dialogo tra papà e Figlio Cammello!

marsa_alam_2

Figlio ” Papà, perché noi cammelli abbiamo due gobbe? ”

Padre ” Caro figliolo, perché in una teniamo il cibo, nell’altra teniamo l’acqua e possiamo così camminare nel deserto per molti giorni senza bisogno di fermarci per bere o per mangiare”

Figlio ” Papà, perché noi cammelli abbiamo le ciglia così lunghe? ”

Padre ” Caro figliolo, perché quando nel deserto ci sono le tempeste di sabbia queste ciglia così lunghe ci proteggono gli occhi e possiamo continuare il viaggio senza fermarci ”

Figlio ” Papà, perché noi cammelli abbiamo la pelle così dura? ”

Padre “Caro figliolo, perché dobbiamo riuscire a sopportare i forti sbalzi di temperatura che ci sono nel deserto tra il giorno e la notte ”

Figlio ” Papà e che cazzo ci facciamo noi allo zoo di Londra? “

marzo 21, 2009

Cosa si farebbe su un’isola?

In un gruppo di bellissime isole deserte perdute nell’oceano giungono, separatamente, i seguenti gruppi di naufraghi:

isola

due uomini italiani e una donna italiana
due uomini francesi e una donna francese
due uomini tedeschi e una donna tedesca
due uomini turchi e una donna turca
due uomini inglesi e una donna inglese
due uomini bulgari e una donna bulgara
due uomini giapponesi e una donna giapponese
due uomini cinesi e una donna cinese
due uomini statunitensi e una donna statunitense
due uomini irlandesi e una donna irlandese

Continua a leggere

marzo 20, 2009

Gonfia la BambolaGonfiabile alla pompa di benzina!

Certo, di notizie strane ne avevamo segnalate tante in passato qui su Kazzate. Quella che vado a scrivervi oggi, in questo venerdì inizio di WeekAnd è qualcosa che ancora non avevo letto.

prezzi-benzina

Si ferma al distributore per gonfiare la bambola gonfiabile di NotizieDalMondo
Le telecamere di una stazione di servizio nella città di Bielefeld, in Westfalia, hanno registrato una scena piuttosto insolita. Infatti, un pensionato si è recato in bicicletta alla pompa per utilizzare il compressore, disponibile gratuitamente – solitamente per gonfiare le gomme dell’auto.

Solo che il pensionato non doveva gonfiare le gomme della bici, né il pallone dei nipotini. Arrivato al compressore, l’uomo ha preso una scatola dal portapacchi della bici, ne ha estratto un oggetto di plastica: oggetti che una volta riempito d’aria si è rivelato essere una bambola gonfiabile. Tra la perplessità degli altri avventori della stazione di servizio, l’uomo ha a questo punto tranquillamente messo la bambola gonfiabile sotto braccio, come se fosse la cosa più normale del mondo (il fatto è avvenuto in pieno giorno) per riavviarsi verso casa.

I responsabili della stazione di servizio, intervistati da un giornalista venuto a conoscenza del fatto, non hanno sollevato obiezioni: “Chiunque può usufruire delle nostre pompe”, hanno dichiarato.

marzo 19, 2009

3 barzellette per alleviare la serata.

Sono le 21 e 28 minuti di questo Giovedì 19 marzo per alleviare la vostra serata vi presente 3 barzellette.

Barzellette

1. Un amico spiega ad un carabiniere cos’e’ la logica: “Ora ti spiego, io ho un acquario, cosa ti fa pensare?” “All’acqua!” “E l’acqua?” “Al mare!” “E il mare?” “Alle donne in spiaggia!” “Vedi, a te l’acquario secondo la logica ti ricorda le belle donne”.
Il Carabiniere torna in caserma e dice ad un suo collega: “Stasera ho imparato la logica!” E l’altro: “Cos’e’?”.
“Ora ti spiego: hai un acquario in casa?”.
“Io no…”.
“Allora sei un frocio!

Continua a leggere

marzo 18, 2009

Evade dal carcere in cerca di un sigaretta!

sigarette

Evade per le sigarette di Fuori Di Testa
In carcere, probabilmente, i criminali stanno meglio di quanto loro stessi non vorrebbero ammettere. Harry Jackson, 25enne detenuto nelle prigioni della contea di Camden, in Georgia (Usa), è evaso semplicemente perché necessitava di qualche stecca di sigarette. Inutile sottolineare non sia andato a comprarle ma, ancora una volta, a rubarle. Mentre era impegnato a portar via le bionde da una stazione di servizio poco distante dalla prigione, nessuno al carcere si è accorto della sua assenza. Un agente ha capito cosa era successo perché lo ha pizzicato mentre con 14 stecche di sigarette rientrava nella sua piccola ma tutto sommato comoda cella.

Nel tentativo di mettere in evidenza si sia trattato di un’evasione puramente fortuita lo sceriffo Tommy Gregorio, comunque imbarazzato, ha detto che l’uomo è uscito dal carcere durante l’ora d’aria. Approfittando di una porta dimenticata aperta non ha dovuto far altro che scavalcare un recinto non sorvegliato e “andare a fare la spesa”.

Jackson, in carcere con l’accusa di possesso di sostanze stupefacenti e violazione della libertà vigilata dovrà ora rispondere di evasione da un carcere federale e furto.

marzo 17, 2009

Ultima catena ricevuta per email! (non ne posso più!!!!)

msn_hotmail400

Scusa te,
ma questa catena è davvero vera, l’ho avuta per la prima volta, e l’ho
ignorata e
una settimana più tardi l’amore della mia vita x 6 mesi mi ha scaricata per
nessuna buona ragione, quindi fate attenzione e mandate questa stupida
lettera!!!!!
Articolo 1: Dichiarazione d’Amore: il Bacio
1. Bacio sulla mano…. Ti adoro
2. Bacio sulla guancia… Voglio soltanto essere amici
3. Bacio sul collo… Ti voglio
4. Bacio sulle labbra… Ti amo
5. Bacio sulle orecchie… Sto solo giocando
6. Bacio da qualsiasi altra parte… Non facciamoci trasportare dall’entusiasmo
7. Sguardo negli occhi… Baciami
8. Giocare coi tuoi capelli… Non posso vivere senza di te
9. Mani sui tuoi fianchi… Ti amo troppo per lasciarti andare
Continua a leggere

marzo 16, 2009

KenShiro, il nuovo FlashGames della settimana!

Tutti sicuramente abbiamo dei momenti nella giornata, che non sappiamo proprio cosa cavolino fare. Beh, ci sono quelli che nel tempo libero, studiano (XD) mentre quelli che nel tempo libero preferiscono passarlo al PC con qualche gioco che distrugge la vista dopo ore di Gaming e altri che preferiscono uscire con gli amici. C’è però un altra categoria che non abbiamo considerato, ovvero, quello che non vogliono lavorare e quindi giocare.

ken_03

E’ sì, perché ci sono anche quelli che preferiscono andare al lavoro a non lavorare e quindi passano la maggior parte delle loro otto ore lavorative, davanti a siti come Kazzate.com e a giocare con i FlashGames. Beh, oggi uniamo i due siti e vi presento il gioco flash della settimana. E’ Lunedì e sono tanti i lavoratori che hanno una settimana brutta davanti a loro, beh, oggi alleviamo quest’inizio di settimana con questo gioco.

Continua a leggere

marzo 15, 2009

Farmacia e cene familiari!

Le cene con i parenti della propria fidanzata sono sicuramente qualcosa che preoccupa molti fidanzati. Oggi vi presento una bella barzelletta che vi farà iniziare questa domenica con il sorriso.

farmacia

Un giovane ragazzo entra in una farmacia e dice al farmacista:

Buon giorno, mi dia un preservativo.

La mia ragazza mi ha invitato a cena
stasera e credo che si aspetta qualcosa da me.

Il farmacista gli da il preservativo e quando sta per uscire il ragazzo si gira e dice:

Me ne dia
un altro, perché la sorella della mia ragazza che è molto carina anche
lei incrocia sempre le gambe in maniera provocante quando mi vede e credo che
si aspetta qualcosa da me.

Continua a leggere

marzo 14, 2009

Sei troppo ubriaco quando…

Ok, ubriacarsi non è bello, però quando si è con gli amici, una festa, un bicchiere tira l’altro, la felicità e tutto, alla fine, almeno una volta, vi ritrovate ubriachi. Però, come potete capire di essere effettivamente ubriachi? Ecco che Kazzate arriva in vostro aiuto, stilando una lista di comportamenti che potete avere se siete ubriachi.

ubriaco

– Cadi sul pavimento.

– Ti perdi a parlare con oggetti inanimati (Lampade, Divani)

– Devi aggrapparti forte all’erba per evitare di cadere dalla Terra.

– Il lavoro interferisce con il bere.

Continua a leggere

marzo 13, 2009

Ragazzo di 14 anni, partecipa ad un’arresto vestito da poliziotto!

Allora, gli Americani, sono forti, si hanno un modo di vedere la vita completamente diverso da noi Italiani. Noi siamo molto più comodini rispetto a loro che vivono una vita frenetica, forse troppo e che passano le loro mattinate tra telefono e acqua con il colore di caffè. Ma forse, il troppo finto-caffè, gli ha interrotto il collegamento che c’è tra gli occhi e il cervello. Perché dico questo? Beh, semplice, leggete la notizia, il titolo e capirete!

hawaii-waikiki-police

Cos’è successo qualche giorno fa a Chigago? Allora, in ragazzo di 14 anni, con il sogno di diventare poliziotto (fin qui nulla di particolare) se è introdotto nella caserma di polizia entrando da una porta secondaria, tutto vestito da poliziotto con la divisa completa. Mischiatosi nella “folla” è riuscito a farsi mettere in una pattuglia. Ricevuto il distintivo e la macchina, il ragazzo ha lavorato per ben 5 ore come poliziotto quando invece era un semplice studente.

Continua a leggere

marzo 12, 2009

Un’EX detenuto, chiede di tornare in carcere!

Quando si ama un posto, non si riesce proprio a levarselo dalla testa. C’è un luogo, in ogni paese, dove si riesce ad avere vitto e alloggio gratuitamente. Questo posto è la Galera. E’ sì, i carceri di tutto il mondo sono l’unico posto dove una persona può avere vitto e alloggio gratuitamente. Il difficile, però, è entrare in carcere senza commettere reati, perché commettendo qualche reato, son buoni tutti!

galera

Insomma, la Galera, è l’unico posto dove potete passare le vostre giornate, tranquilli (per modo di dire) senza dovervi preoccupare delle bollette, dell’affitto, di quando pulire la camera da letto ma sopra ogni cosa, di cosa cucinare la sera, dilemma che molte casalinghe verso l’ora di pranzo si pongono. “Cosa cucino questa sera?” di solito uno ci dovrebbe pensare la mattina quando si fa la spesa, ma non ho capito come mai, si arriva sempre all’ora di pranzo.

Continua a leggere

marzo 11, 2009

Se la Microsoft si mette a costruire macchine…cosa cambierebbe nella nostra vita?

Certo, adesso ci manca solo che la Microsoft si mette a costruire le macchine. Dopo i PC, gli MP3, arrivano anche le macchine? Beh, spero proprio di no anche perché cambierebbero parecchie cose nella nostra vita. Oggi ve ne segnalo una bella lista.

microsoft

Ecco la lista:

* I nuovi sedili ci richiederebbero di avere tutti i nostri sederi uguali.
* Dovremmo usare solo benzina Microsoft.
* Le spie dell’olio, della benzina e del motore sarebbero rimpiazzate da una singola spia: “Errore di protezione generale dell’auto”.
* La Sun Motorsystem produrrebbe macchine alimentate dall’energia solare, due volte più affidabili, cinque volte più veloci ma che potrebbero percorrere solo il 3. 12% delle strade.
* Saremmo costantemente spinti a fare l’upgrade delle nostre auto.
* Per avere più passeggeri sull’auto bisognerebbe comprare più sedili.
* Tutte le volte che le linee della strada venissero ridipinte bisognerebbe ricomprare l’auto.
* Ogni tanto le auto si fermerebbero senza ragione e curiosamente i guidatori accetterebbero la cosa senza farsi domande.

Continua a leggere

marzo 10, 2009

La Barbie compie 50 anni! Auguri!

Si ok, ci siamo, anche io mentre scrivevo il titolo dell’articolo ho pensato: “Sti ca**i”, però c’è da dire che la Barbie è una delle bambole più amate da ogni bambina. Bene, questa bambola ha 50 anni! Ormai bella che cresciuta non mostra per nulla l’età che possiede, anzi. Le sue labbra sono diventate più piene, la mascella è più sottile e la forma degli occhi è più esotica.

chatdivas_barbie1

Io ho sempre odiato questa bambola (forse perché sono maschio?), troppo inutile, non riesco sicuramente a capire la sua utilità. Barbie, fatta in diverse versione, da Barbie principessa a Barbie massaia (?). Come vi dicevo sopra, oggi la Barbie, compie 50 anni e la Mattel, azienda che produce questo giocattolo, non se l’ha sta passando molto bene. Le vendite, nell’ultimo trimestre del 2008, sono calate del 21%.

Continua a leggere