marzo 28, 2009

Sesso con l’aspirapolvere dell’autolavaggio.

Di pazzi ne esistono all’infinito. Anche il vicino di casa molto tranquillo, molto silenzioso e altamente rispettoso può nascondere dentro di sé una naturale pazzia. Beh, questa notizia ha dell’incredibile: Un uomo è stato trovato ad abusare sessualmente di un aspirapolvere ad un’auto lavaggio. Leggete sotto e capirete.

Aspirapolvere

Sesso con l’aspirapolvere, condannato a 90 giorni di carcere di Tiscali
26 marzo 2009 – C’è chi perde la testa per una bella donna e chi non riesce proprio a resistere alla vista di un aspirapolvere. Jason Leroy Savage, un 29enne residente a Thomas Township, cittadina poco distante da Detroit, nello stato del Michigan, è finito in carcere perché beccato mentre abusava sessualmente di un aspirapolvere di un lavaggio automatico della città. L’uomo, pizzicato nel mese di ottobre, è stato recentemente processato e condannato dal giudice a 90 giorni di prigione.

Continua a leggere

marzo 9, 2009

Chiamo l’istituto psichiatrico?

Non vi è mai venuta in mente di fare questa telefonata? Dai, forse, almeno voi, siete delle persone sane di mente, non come me! XD Se comunque, provate a chiamare un istituto Psichiatrico, la risposta al telefono, di un risponditore automatico, potrebbe somigliare a questa sotto.

mucca_pazza-775762

“Grazie per aver chiamato l’Istituto Psichiatrico di Salute Mentale:

Se lei è ossesso-convulsivo, prema ripetutamente fino allo spasmo il tasto 1.

Se lei è affetto di personalità multipla, prema i tasti 2, 3, 4, 5 e 6.

Se lei è paranoico, sappiamo già chi è lei, cosa fa nella vita e sappiamo cosa vuole, quindi rimanga in linea, finchè non rintracciamo la sua chiamata.

Se lei soffre di allucinazioni, prema il tasto 7 nel telefono rosa gigante che lei (e solo lei) vede alla sua destra.

Continua a leggere