luglio 23, 2010

A T T E N Z I O N E : Questo campanello è a prova di STUPIDO. Non Provare a CLICCARE sulla foto !

non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto

non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto

non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto

non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto

non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto

non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto

non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto

non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto

non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto

non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto

non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto, non cliccare sulla foto

———————————————————————————–

Ma Bravo ! HAI PROVATO A FARE LO STUPIDO !!

Per farti perdonare, CLICCA su MI PIACE e poi CONDIVIDI

———————————————————————————–

ottobre 22, 2009

Corso di formazione per gli uomini

TEMA DEL CORSO:
diventare intelligente quanto una donna (quindi essere perfetti )
OBIETTIVO PEDAGOGICO:
corso di formazione che permette agli uomini di sviluppare quella parte del cervello della quale ignorano l’esistenza.
PROGRAMMA :
4 moduli di cui uno obbligatorio.
MODULO 1: CORSO DI BASE OBBLIGATORIO
1. 1. imparare a vivere senza la mamma (2000 ore).
2. 2. la mia donna NON è MIA MAMMA (350 ore)
3. 3. capire che il calcio non è altro che uno sport (500 ore)

MODULO 2 : VITA A DUE
1. 1. avere bambini senza diventare geloso (50 ore)

2. 2. smettere di dire boiate quando la mia donna riceve i suoi amici(500 ore)

3. 3. vincere la sindrome del telecomando (550 ore)
4 non fare la pipì fuori dal water (100 ore, esercizi pratici con video)

4. 5. riuscire a soddisfare la mia donna prima che cominci a far finta(1500 ore)

5. 6. come arrivare fino al cesto dei panni sporchi senza perdersi (500 ore)

6. 7. come sopravvivere ad un raffreddore senza agonizzare (300 ore)

MODULO 3 : TEMPO LIBERO
1. 1. stirare in due tappe (una camicia in meno di due ore: esercizi pratici)
2. 2. digerire senza ruttare mentre lavo i piatti (esercizi pratici)

MODULO 4 : CORSO DI CUCINA
Livello 1 (principianti) : gli elettrodomestici: ON = ACCESO -OFF = SPENTO Livello 2 (avanzato): La mia prima zuppa precotta senza bruciare la pentola. Esercizi pratici: far bollire l’acqua prima di aggiungere gli spaghetti.

Sono inoltre previsti dei temi speciali di approfondimento; a causa della complessità e difficoltà di comprensione dei temi i corsi avranno un massimo di 8 iscritti:
TEMA 1 : il ferro da stiro; dalla lavatrice all’armadio: un processo misterioso
TEMA 2: tu e l’elettricità: vantaggi economici del contattare un tecnico competente per le riparazione (anche le più basilari) TEMA 3 : ultima scoperta scientifica : cucinare e buttare la spazzatura non provocano ne’ impotenza ne’ tetraplegia (pratica in laboratorio)
TEMA 4: perché non è reato regalarle fiori anche se sei già sposato con lei
TEMA 5 : il rullo di carta igienica: ‘la carta igienica nasce da sola nel portarullo?’ (esposizioni sul tema della generazione spontanea)
TEMA 6: come abbassare la tavoletta del bagno passo a passo (teleconferenza con l’Università di Harward)
TEMA 7: perché non è necessario agitare le lenzuola dopo aver emesso gas intestinali (esercizi di riflessione di coppia)
TEMA 8: gli uomini che guidano possono chiedere informazioni ai passanti quando si perdono senza il rischio di sembrare impotenti (testimonianze)
TEMA 9: la lavatrice: questa grande sconosciuta della casa
TEMA 10: è possibile fare pipì senza schizzare fuori dalla tazza? (pratica di gruppo)
TEMA 11: differenze fondamentali tra il cesto della roba sporca e il suolo (esercizi in laboratori di musicoterapia)
TEMA 12: l’uomo nel posto del passeggero: è geneticamente possibile non parlare o agitarsi convulsamente mentre lei parcheggia?
TEMA 13: la tazza della colazione: levita da se’ fino al lavandino? (esercizi diretti da Silvan)
TEMA 14: comunicazione extrasensoriale: esercizi mentali in modo che quando gli si dice che qualcosa è nel cassetto dell’armadio non domandi ‘in quale?’

marzo 27, 2009

FumettiPallosi WebSite!

Tra le miei passioni c’è anche la Tecnologia. Uno dei siti di punta, per l’informazione tecnologia in Italia è sicuramente PuntoInformatico. Beh, questo sito ha una rubrica giornaliera dedicata ai siti WEB, dove ogni giorno segnala tre siti particolari o curiosi, scovati per la rete dallo staff del portale. Beh, ieri oggi ne hanno segnalato uno che merita la replica anche qui su Kazzate.com.

fp232

Il nome del sito già è un programma, sto parlando di FumettiPallosi.org. Di cosa potrà trattare il sito? Beh, di fumetti pallosi, come quello che vedete nella foto sopra. Ogni tre giorni, viene presentato un nuovo fumetto composta da due scene. Il sito è molto semplice nella parte grafica, ma eccezionale sotto l’aspetto dei contenuti. I fumetti, sono delle vere e proprie Kazzate. Non fanno ne ridere ne piangere, e forse è questa la particolarità del sito.

Continua a leggere

marzo 11, 2009

Se la Microsoft si mette a costruire macchine…cosa cambierebbe nella nostra vita?

Certo, adesso ci manca solo che la Microsoft si mette a costruire le macchine. Dopo i PC, gli MP3, arrivano anche le macchine? Beh, spero proprio di no anche perché cambierebbero parecchie cose nella nostra vita. Oggi ve ne segnalo una bella lista.

microsoft

Ecco la lista:

* I nuovi sedili ci richiederebbero di avere tutti i nostri sederi uguali.
* Dovremmo usare solo benzina Microsoft.
* Le spie dell’olio, della benzina e del motore sarebbero rimpiazzate da una singola spia: “Errore di protezione generale dell’auto”.
* La Sun Motorsystem produrrebbe macchine alimentate dall’energia solare, due volte più affidabili, cinque volte più veloci ma che potrebbero percorrere solo il 3. 12% delle strade.
* Saremmo costantemente spinti a fare l’upgrade delle nostre auto.
* Per avere più passeggeri sull’auto bisognerebbe comprare più sedili.
* Tutte le volte che le linee della strada venissero ridipinte bisognerebbe ricomprare l’auto.
* Ogni tanto le auto si fermerebbero senza ragione e curiosamente i guidatori accetterebbero la cosa senza farsi domande.

Continua a leggere

marzo 6, 2009

Duelliamo?

Vi ricordate in passato, nel vecchio Western, si usava molto questa sorta di resa dei conti. Due persone, a mezzogiorno, quando il sole era alto, si incontravano al centro della via della città e si sparavano. Il primo che sparava, si salvava. Certo, la spiegazione non è proprio il massimo, ma è solo per rendere l’idea di quello che accadeva, in tutti i film Western trovate una scena simile.

Comunque, sono sicuro, che se accadeva una cosa come quella che vedete nella foto sotto, non sò quanto vi convenga sfidarmi/vi.

sparatoria-western

febbraio 16, 2009

Telefonata di vendetta contro i centralini!

Centralini

Quante volte vi è capitato di ricevere una chiamata dei centralini di qualche azienda telefonica, pronta a proporvi delle offerte vantaggiose, a loro dire? Beh, tante volte. Molte volte queste telefonate sono corte altre volte possono prolungarsi anche per diversi minuti. Ecco la vendetta per tutti i minuti passati al telefono.

-Pronto?
-Buongiorno, potrei parlare con il titolare del contratto telefonico?
-Sono proprio io
-Può dirmi il suo nome per cortesia?
-Mario Rossi
-Signor Mario Rossi la chiamo per conto della Società **** **** per offrirle la promozione di una linea addizionale per la sua casa così potrà rispondere..
-Mi scusi l’interruzione, però, esattamente con chi parlo? Chi è lei?

Continua a leggere

febbraio 6, 2009

Due barzellette sui carabinieri!

carabinieri-cavallo

Niente, ormai sono diventati il mio chiodo fisso (almeno per le barzellette). Questa volta, ve ne presento solamente due. Veramente carine, le ho trovate ieri sera!

Due carabinieri
Due carabinieri stanno riposando nel dormitoio della caserma, quando un dice all’altro:
-Ahò, ma che stai a fà???
e l’ altro un pò intimidito:
-Beh, mi sto facendo una sega!
-E che col pisello mio??!?
-Ahh, ecco perchè non venivo mai!!

Continua a leggere

gennaio 27, 2009

Le battute più tristi della storia!

Gatto che ride!

La più triste ragazza statunitense: Judy Chord
Il ministro delle poste statunitense: Frank Bull.
Il più gran macellaio inglese: Paul Laster
Il più grande gommista inglese: Cooper Tony
Il più grande petroliere inglese: Sir Batoio … la figlia del suddetto: Miss Shela
Il più gran ciclista inglese: Sir Cion
Il guardiano dello zoo di Londra: Sir Pent
Il più grande tuffatore spagnolo: Pico de Panza … la moglie del suddetto: Dolores de Panza
La più grande tuffatrice spagnola: Maria Che Spansada

Continua a leggere

dicembre 20, 2008

Immagini divertenti: La riscossa!

Eccoci arrivati ad un nuovo Sabato. Qui su kazzate vi presento 5 belle immagini divertenti da vedere. La prima la vedete qui sopra, la tecnologia è entrata nella testa di molti bambini ed ecco che al museo si confonde con l’arte!

2

Ecco la classica finestra di Windows, quella del trasferimento dei file da una cartella all’altra, leggermente modificata. Sarebbe da adottare su molti sistemi Microsoft, tipo Vista! 😛

Continua a leggere

novembre 10, 2008

Barzellette: il tedesco!

Oggi, lunedì 10 novembre 2008, inizia una nuova settimana, e Kazzate.com vouole farvi iniziare questa settimana con il sorriso. Per portare a termine questo intento, ecco che vi andiamo a presentare subito una barzelletta che ha lo scopo di farci capire quanto può essere facile e piacevole, la lingua tedesca.

“La lingua tedesca è abbastanza semplice da imparare. Una persona che conosce un po’ di latino e di declinazioni si sentirà abbastanza sicura anche in Germania.
Questo è, per lo meno, quello che dicono gli insegnanti di tedesco durante la prima lezione…
Il primo passo è comprare un corso di tedesco, come l’eccellente edizione, pubblicata a Dortmund, che parla della tribù degli ottentotti (Hottentotten).

Continua a leggere

ottobre 17, 2008

Barzellette: dal dottore….

Dottore

Purtroppo tutti, almeno una volta, siamo andati dal dottore, chi per un motivo, chi per l’altro, abbiamo avuto un incontro ravvicinato, con l’unica categoria di professionisti che molti Odiano ma che invece andrebbe rispettata e stimata per il lavoro svolto. Oggi Kaate.com, vuole farvi ridere, “sparandovi” in quest’articolo, ben 5 barzellette dedicate al mondo dei dottori in generale.

Iniziamo, quindi, quest’articolo con una prima barzelletta che vede una donna in una farmacia.

Una donna entra in farmacia e chiede se hanno dei preservativi formato extra-large. Il farmacista le risponde prontamente:
– Certo che ne abbiamo! Ne vuole una scatola?
– No… ma le dispiace se aspetto qui in un angoletto finché non arriva qualcuno a comprarli?

Continua a leggere

settembre 29, 2008

Barzellette: tre barzellette sugli avvocati.

Avvocati

Iniziamo la nuova settimana, come sempre, con delle barzellette. Oggi prediamo di mira una categoria con cui non vorrei mai avere a che fare, gli Avvocati. Per iniziare questa settimana, iniziamo con tre barzellette tutte dedicate a loro. Ecco la prima.

l giudice dice all’imputato:
Le avevo detto che non la volevo più rivedere in quest’aula di tribunale.
Signor giudice, “io l’ho detto ai carabinieri ma non mi hanno dato ascolto!”.

Continua a leggere

settembre 8, 2008

Candid Camera: il corso di rianimazione!

Corso di Rianimazione

Una della passioni di Kazzate.com, sono sicuramente le CandidCamera. CandidCamera che ormai vengono proposte in TV ogni anno, da date ormai remote a tutti. Le prime CandiCamera erano in Bianco e Nero e sicuramente molti di voi se le ricordano. Oggi Kazzate vuole riprendere la sua rubrica dedicata alle candid.

Quella che vi andiamo a presentare oggi è sicuramente la più “Cattiva” che abbiamo trovato. Premesso che in America questi corsi di rianimazione vengono fatti molto spesso, ecco come vengono sfruttati questi corsi da degli autori molto maligni. Guardate le reazioni della gente quando vedono che quello che credevano un manchino invece risulta essere una persona vera.

Continua a leggere

giugno 9, 2008

Lo scherzo della Coca Cola con la Mentos!


Vi giuro che sabato lo provo subito con i miei amici! Troppo divertente!
Continua a leggere